STA Medicina del Lavoro e Sicurezza

Via A. Einstein, 16. 20062 Cassano d’Adda (MI)

ORARI: 8:30/12:30 – 13:30/17:30

Parte il nuovo portale UE delle emissioni industriali

Novità legislative in merito alla raccolta e comunicazione dei dati ambientali relativi alle emissioni industriali, insieme all’istituzione di un portale per le emissioni delle industrie UE in qualità di banca dati online ad accesso pubblico Il Parlamento europeo e il Consiglio, pubblicano il Regolamento UE n. 2024/1244 con l’obiettivo di migliorare il pubblico accesso alle informazioni inerenti le emissioni industriali […]

Ambiente. RENTRi – Registro Elettronico Nazionale Tracciabilità Rifiuti: pubblicate le modalità operative

Pubblicata la DEMO RENTRI e il manuale contenente le istruzioni per l’accesso Il Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica avvia  una fase sperimentale, su base volontaria, del RENTRI per avvicinare gli utenti al sistema in modo  da familiarizzare con le procedure e gli adempimenti e, laddove necessario, migliorarne l’usabilità prima dell’avvio ufficiale. La sperimentazione avviene […]

MUD 2024: nuovo modello e scadenza prorogata al 01 luglio 2024

Pubblicato in GU il Decreto che aggiorna la modulistica e la scadenza per la compilazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD 2024): 01 luglio 2024 Dal momento della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la domanda di presentazione del nuovo MUD sarà posticipata di ulteriori 120 giorni e quindi al 01 luglio 2024. Il MUD è […]

AMBIENTE. AUA POINT: soggetti con obbligo di registrazione e compilazione dati

L’utilizzo dell’applicativo AUA POINT è obbligatorio esclusivamente per le attività autorizzate in regime di Autorizzazione in Deroga alle emissioni ex art.272 commi 2 e 3, ai sensi della DGR 11 dicembre 2018 – n. XI/983. Di seguito elenchiamo i criteri per l’utilizzo: Dal 2023 il regime di obbligatorietà sarà esteso sulla base del calendario riportato nella seguente tabella. È sempre consentito […]

Scadenze adempimenti ambientali 2024

Scadenze in materia ambientale, fino ad aprile 2024 Fermo restando possibili deroghe o rinvii, riepiloghiamo le principali scadenze in materia di ambiente, previste per l’anno 2024. Scadenza al 15 gennaio 2024La scadenza per gli scarichi idrici industriali in fognatura – Ente Gestore COGEIDE – Provincia di Bergamo Scadenza al 20 gennaio 2024Le aziende importatrici di merci […]

Nuove disposizioni sulla qualità dell’acqua per il consumo umano con la pubblicazione del Decreto Acque

Pubblicato il Decreto Legislativo in attuazione della Direttiva UE riguardante la qualità delle acque destinate all’uomo Il D.Lgs n. 18 del 2023 in vigore dal 21 marzo 2023, recepisce la Direttiva comunitaria UE 2020/2184 recante misure per la tutela della salute umana dagli effetti negativi derivanti dalla contaminazione delle acque destinate al consumo umano. Il sopra citato Decreto abroga […]

Ambiente: entra in vigore il RENTRI “Registro Elettronico Nazionale sulla Tracciabilità dei Rifiuti”

Il 31 maggio scorso entra in vigore il Regolamento RENTRI – pubblicato in Gazzetta Ufficiale con entrata in vigore il 15 giugno 2023 RENTRi è l’acronimo di Registro Elettronico Nazionale sulla Tracciabilità dei Rifiuti. L’applicativo RENTRI stabilisce un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti ed è caratterizzato da procedure e strumenti che devono essere integrati nel nuovo sistema […]

Ambiente: compilazione AIDA entro il 30 aprile 2023

Trasmissione dei dati all’applicativo AIDA relativi agli autocontrolli effettuati durante il 2022 da parte dei gestori di impianti assoggettati alla disciplina IPPC Ogni anno, per i Gestori di impianti assoggettati alla disciplina IPPC (oggi IED) e titolari di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) per siti ubicati in Lombardia, è necessario trasmettere i dati relativi agli autocontrolli effettuati attraverso […]

Ambiente: O.R.S.O. proroga della scadenza al 08 luglio 2023

Prorogato il MUD, Regione Lombardia stabilisce il rinvio della scadenza anche per la compilazione dell’applicativo ORSO per la gestione e produzione di rifiuti urbani Il Decreto n. 4514 del 23 marzo 2023 stabilisce i termini per la proroga alla data del 08 luglio 2023 della consueta scadenza annuale fissata solitamente al 30 aprile per la compilazione e convalida dei dati […]